REPUBBLICA ITALIANA
GAZZETTA UFFICIALE
DELLA REGIONE SICILIANA

PARTE PRIMA
PALERMO - VENERD╠ 22 DICEMBRE 2006 - N. 58
SI PUBBLICA DI REGOLA IL VENERDI'

DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE: VIA CALTANISSETTA 2/E - 90141 PALERMO
INFORMAZIONI TEL 7074930 - ABBONAMENTI TEL 7074926 INSERZIONI TEL 7074936 - FAX 7074927

AVVERTENZA
Il testo della Gazzetta Ufficiale Ŕ riprodotto solo a scopo informativo e non se ne assicura la rispondenza al testo della stampa ufficiale, a cui solo Ŕ dato valore giuridico. Non si risponde, pertanto, di errori, inesattezze ed incongruenze dei testi qui riportati, nŔ di differenze rispetto al testo ufficiale, in ogni caso dovuti a possibili errori di trasposizione

Programmi di trasposizione e impostazione grafica di :
Michele Arcadipane - Trasposizione grafica curata da: Alessandro De Luca - Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti

DECRETI ASSESSORIALI

ASSESSORATO DEL BILANCIO E DELLE FINANZE


DECRETO 23 novembre 2006.
Variazioni al bilancio della Regione e al quadro delle previsioni di cassa per l'esercizio finanziario 2006.

IL RAGIONIERE GENERALE DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLA REGIONE

Visto lo Statuto della Regione;
Visto il D.P.Reg. 28 febbraio 1979, n. 70, che approva il testo unico delle leggi sull'ordinamento del governo e dell'amministrazione della Regione siciliana;
Vista la legge regionale 8 luglio 1977, n. 47 e successive modificazioni ed integrazioni ed, in particolare, l'art. 8 della stessa legge;
Vista la legge regionale 30 gennaio 2006, n. 2, che approva il bilancio della Regione siciliana per l'esercizio finanziario 2006;
Visto il decreto dell'Assessore regionale per il bilancio e le finanze n. 15 dell'1 febbraio 2006 e successive modifiche ed integrazioni, con il quale, ai fini della gestione e rendicontazione, le unitÓ previsionali di base sono ripartite in capitoli;
Vista la legge 30 giugno 1998, n. 208, riguardante l'attivazione delle risorse preordinate dalla legge finanziaria per l'anno 1998 al fine di realizzare interventi nelle aree depresse;
Vista la legge 28 dicembre 2001, n. 448 (legge finanziaria 2002), con cui viene rifinanziata la citata legge n. 208/1998, ed in particolare l'art. 73, che stabilisce i criteri e le modalitÓ di assegnazione delle risorse aggiuntive disponibili per gli interventi nelle aree depresse;
Vista la delibera della Giunta regionale n. 160 del 30 maggio 2003, che approva il documento programmatico dell'APQ sanitÓ;
Vista la delibera della Giunta regionale n. 432 del 23 dicembre 2003, che individua ai fini dell'inserimento nell'APQ sanitÓ gli interventi in favore dei centri di eccellenza di Catania e Messina, le cui strutture saranno realizzate in base all'art. 76 della legge regionale n. 4 del 16 aprile 2003;
Visto l'accordo di programma quadro per la sanitÓ sottoscritto in data 23 dicembre 2003 tra il Ministero della salute, il Ministero dell'economia e delle finanze e la Regione siciliana, riguardante l'utilizzo delle risorse della delibera Cipe n. 142/99 di E 24.000.000,00, di cui E 14.000.000,00 per la realizzazione di un centro ortopedico a Catania, nell'ambito della costruzione del nuovo Ospedale San Marco in Librino ed E 10.000.000,00 per la realizzazione di un centro oncologico presso l'ospedale Papardo di Messina;
Vista la circolare n. 5/2003 del dipartimento regionale bilancio e tesoro, con la quale vengono fornite istruzioni in ordine all'iscrizione in bilancio delle somme occorrenti per la realizzazione degli interventi previsti dagli accordi di programma quadro;
Vista le note prot. n. 1132 del 20 settembre 2006 e n. 3652 del 23 giugno 2006, con le quali l'Assessorato regionale della sanitÓ - dipartimento regionale per le infrastrutture, lo sviluppo e l'innovazione, per la comunicazione e per l'informatizzazione del settore sanitario chiede l'iscrizione, in un capitolo di nuova istituzione, della somma di E 5.112.500,00, ridotta di circa il 10%, in relazione al trasferimento in favore della Regione siciliana richiesto al Ministero dell'economia per provvedere alla liquidazione di obbligazioni giÓ maturate, relative agli interventi finanziati nell'ambito del citato A.P.Q.;
Vista la nota n. 2050 del 13 novembre 2006, con la quale il medesimo dipartimento rappresenta che il Ministero dello sviluppo economico, con nota n. 24075 del 21 settembre 2006, ha comunicato l'importo accreditato per le suindicate finalitÓ, pari ad E 4.800.000,00;
Vista la nota del Ministero dello sviluppo economico n. 24075 del 21 agosto 2006, con la quale comunica la quota accreditata alla sanitÓ di E 4.800.000,00;
Ritenuto, per quanto in premessa, di iscrivere per l'anno 2006 la somma di E 4.800.000,00 al capitolo 833901 istituito nella rubrica dipartimento regionale per le infrastrutture, lo sviluppo e l'innovazione, per la comunicazione e per l'informatizzazione del settore sanitario;
Ritenuto di apportare al bilancio della Regione per l'esercizio finanziario 2006 ed alla relativa ripartizione in capitoli, di cui al citato decreto dell'Assessore regionale per il bilancio e le finanze n. 15 dell'1 febbraio 2006, le necessarie variazioni per quanto in premessa specificato;

Decreta:
Art. 1

Negli stati di previsione dell'entrata e della spesa del bilancio della Regione siciliana per l'esercizio finanziario 2006 e nella relativa ripartizione in capitoli, di cui al citato decreto dell'Assessore per il bilancio e le finanze n. 15 dell'1 febbraio 2006, sono introdotte le seguenti variazioni:






Art. 2

Al quadro delle previsioni di cassa per l'esercizio finanziario 2006 sono apportate le seguenti variazioni:
ENTRATA
ASSESSORATO REGIONALE DEL BILANCIO E DELLE FINANZE
Centro di responsabilitÓ: dipartimento regionale bilancio e tesoro

Interventi comunitari, statali e connessi cofinanziamenti      + 4.800.000,00 

SPESA
ASSESSORATO REGIONALE DELLA SANITA'
Centro di responsabilitÓ: dipartimento regionale per le infrastrutture, lo sviluppo e l'innovazione, per la comunicazione e per l'informatizzazione del settore sanitario

Interventi comunitari, statali e connessi cofinanziamenti      + 4.800.000,00 

Art. 3

Il presente decreto sarÓ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.
Palermo, 23 novembre 2006.
  EMANUELE 

(2006.48.3505)
Torna al Sommariohome


017
   


MICHELE ARCADIPANE, direttore responsabile
FRANCESCO CATALANO, condirettoreMELANIA LA COGNATA, redattore

Ufficio legislativo e legale della Regione Siciliana
Gazzetta Ufficiale della Regione
Stampa: Officine Grafiche Riunite s.p.a.-Palermo
Ideazione grafica e programmi di
Michele Arcadipane
Trasposizione grafica curata da
Alessandro De Luca
Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti


Torna al menu- 52 -  82 -  46 -  34 -  44 -  86 -